• facebook
  • linkedin
  • rss

La nostra filosofia

“Per stare Bene nessuno ha bisogno dell’aiuto di qualcun altro

più di quanto non abbia bisogno dell’aiuto di se stesso”.

chi-siamo-incenso2Il concetto di Guarigione e AutoGuarigione fa parte della Natura del nostro Corpo.

Il Corpo mette SEMPRE in Azione meccanismi e processi mirati alla Guarigione. Quando noi, con le nostre Azioni, assecondiamo questo processo, tutto accade facilmente; quando invece ostacoliamo questo processo il corpo ci manda dei segnali e delle sensazioni per aiutarci a capire qual è la strada da non prendere e quella invece da prendere.

Questi segnali possono essere male interpretati e finire nel calderone del nostro giudizio come “dolori”, “malattie” e “mali”.

In realtà il “corpo scende in campo solo per vincere”, la mente invece può mentire con interpretazioni dettate dalle nostre credenze e ci allontana dalla semplice lettura dei segnali. La mente può distrarre, allontanandoci dal “Qui ed Ora” delle sensazioni del Corpo.

Fidarsi del Corpo è una buona strategia per percorrere la strada verso la Guarigione e affrettarne il naturale processo.

Nel momento stesso in cui avviene una lesione, il corpo immediatamente si mette in moto per ripararla; va da sé quindi che il momento stesso in cui avviene una lesione è proprio il momento esatto in cui COMINCIA IL PROCESSO DI AUTOGUARIGIONE.

(Intenderla come “Meccanismo di Lesione” o “Processo di Guarigione” è esattamente questione di punti di vista, di Obiettivi, di Credenze, di Pensieri.)

Noi di InCorpoMente vogliamo tramandare, o meglio Ricordare, la Saggezza dell’ASCOLTO ATTIVO del Proprio Corpo. Per entrare in uno spazio silenzioso, intimo, rispettoso e privo di Giudizi dove ognuno può ascoltare attentamente le sensazioni che lui Comunica.

Del Resto il Corpo Comunica con Noi IN OGNI SIGNOLO MOMENTO

e Tutti ne abbiamo sperimentato l’Ascolto Attivo in Vita, già da bambini.

Si tratta solo di reimparare ad Ascoltarlo, per ridefinire i “dolori” come “sensazioni / segnali” che hanno la funzione di indirizzarci verso la strada da prendere per stare meglio.

Sembra difficile fare tutto ciò, ma è difficile solo a parole. In Realtà basta cominciare a Farlo.

InCorpoMente vorrebbe ricordare a chi incontra alcuni trucchi per FARLO, sia attraverso il lavoro “one to one” in studio che attraverso i Corsi di Formazione che organizza.

Noi promuoviamo l’Autonomia delle Persone. E per farne Esperienza è essenziale tornare in contatto con la personale RESPONSABILITA’ (a detta di molti “un’operazione Difficile” solo perché richiede di fuoriuscire dalla Zona di Comfort).

Questo è un passo piccolo e necessario per chi Vuole Davvero Guarire, ossia Cambiare lo “stato di Cose” che dice non andargli bene.

Per ResponsAbilità intendiamo la capacità di Rispondere delle Proprie Azioni, Scelte, Credenze, Pensieri e Conoscenze per far sì che si “attivi” il processo di AutoGuarigione. Quest’ultimo infine può essere Gestito grazie alla “Comprensione” dei segnali del corpo e alla definizione di un Obiettivo.

Consideriamo il paziente come Unico, lo accogliamo con Empatia e talvolta quasi con Amore Materno. Allontaniamo da subito ogni sorta di “Dipendenza dai trattamenti” che al minimo segnale viene “affrontata” con determinazione.

“Dolcezza e Determinazione”

 

Come avviene in pratica tutto ciò?

Come possiamo noi affiancarci a Te in questo processo?

Trattiamo ogni singola Persona nel QUI ed ORA.

Ognuno ha bisogno di trattamenti specifici e mirati;

non siamo tutti uguali nel momento in cui decidiamo di affrontare questo percorso.

Dopo aver valutato insieme a Te Esame Obiettivo e Anamnesi, stabiliamo un Obiettivo Ben Preciso (che a volte occupa tutto il tempo della Nostra prima seduta).

Tralasciamo le “definizioni” provenienti dal “passato” che riguardano la questione che ci presenti, dedicandoci solo ed Esclusivamente al PRESENTE.

Intendo dire:

ci focalizziamo su ciò che SENTI ESATTAMENTE in quel Preciso Istante,

senza giudizi o interpretazioni che possano distrarTi dal “sentire” (quindi “comprendere”) i segnali del Tuo Corpo in quel Momento.

Solo dopo ci incamminiamo insieme Verso l’obiettivo stabilito

(che sia di guarigione, di ripresa fisica, di recupero da un infortunio, di ritorno all’attività agonistica e/o quotidiana, etc).

Ti chiediamo di IMMAGINARE –e dunque creare- (servendoci o meno di alcune tecniche) le Precise Sensazioni che desideri provare nel Corpo quando avrai raggiunto il benEssere desiderato (questi saranno i marker dell’Obiettivo);

valutiamo quali di esse siano già presenti e riproducibili nella Tua fisicità attuale,

Ti illustriamo e insieme scegliamo il trattamento migliore per Te.

Fissare l’Obiettivo è di fondamentale importanza, perché:

  • coinvolge Te in prima persona nel processo di Guarigione
  • ci permette di decidere come intervenire

In sintesi:

  • durante la prima visita decidiamo ESSENZIALMENTE l’Obiettivo che mostrerà la direzione da prendere con i trattamenti,
  • poi Tu decidi quale vuoi che sia il Tuo grado di coinvolgimento nel processo,
  • Ti esponiamo cosa possiamo fare per Te
  • infine se la cosa Ti piace decidiamo o meno di intraprendere il cammino.
  • Quando iniziamo i trattamenti Ti chiediamo “collaborazione da casa” (Ti chiediamo quindi di riportarci i FeedBack che il corpo Ti manifesta subito dopo il primo-secondo trattamento. )
  • Dopo le prime sedute (SEMPRE A SECONDA DELL’OBIETTIVO DEL SINGOLO) valutiamo se dare autonomia mostrando come agire da casa, piuttosto che decidere se andare insieme a fondo su un aspetto o un altro, piuttosto che rivederci per monitorare i progressi dopo uno stabilito lasso di tempo. Valutiamo quindi quale sia il miglior modo per Te di aver un nostro supporto una volta fatti i primi trattamenti in studio con Noi.

Vogliamo che, quando esci da InCorpoMente, Tu stia “meglio” di come sei entrato.

Che Tu possa portarTi a casa una tecnica o una “consapevolezza” in più (anche piccola) per prenderTi cura di Te,

per godere del Tuo nuovo benEssere e sentirTi parte attiva della Tua Guarigione.

Che Tu sia Capace ed Efficace nel prenderTi Cura di Te.

Qual è l’Obiettivo di InCorpoMente?

dell’allenamento e del coinvolgimento della mente?

dell’Ascolto Attivo delle sensazioni del Corpo?

Noi di InCorpoMente vogliamo metterci al SERVIZIO di Chi Incontriamo in Studio, con l’Obiettivo di ricordare come pendersi cura di sé autonomamente.

Per far COMPRENDERE come il Corpo attiva AUTONOMAMENTE i processi di Guarigione e come la mente possa essere utilizzata a vantaggio di un più rapido recupero fisico.

Sono tutti processi che vanno agevolati e non ostacolati.

Il fine è quello di evitare la comparsa di alcune disfunzioni che il nostro corpo manifesterebbe.

Queste “disfunzioni” sono dei “segnali” che servono per indirizzarci sulla giusta via da imboccare per la guarigione fisica.

InCorpoMente vuole:

  • promuovere l’Autonomia e il concetto di ResponsAbilità,
  • spiegare alla gente la fisicità (talvolta anche attraverso la spiegazionedei risultati di una RMN o un RX che il paziente non ha saputo interpretare perché scritti con lessico “tecnico” di competenza medica),
  • far comprendere come il corpo “lavora per noi” e prende la direzione che noi stessi gli indichiamo,
  • valorizzare e promuovere l’Intelligenza del Corpo e la saggezza nel Fidarsi di essa,
  • illustrare cosa InCorpoMente può fare Per e Con loro,
  • far capire quanto i pazienti in prima personapossono e sanno “fare” per se stessi, ancor prima dell’intervento del terapista,
  • inquadrare l’Obiettivo prima di procedere con un programma di recupero.